Lo sportello legale “Pensare Migrante” ha come scopo quello di permettere la fruizione di quei diritti inalienabili che spettano ad ogni essere umano, ma che spesso,in questo Paese, vengono negati a tanti illecitamente e persino da quelle istituzioni che dovrebbero salvaguardarli.

Lo sportello fornisce servizi di orientamento, informazione, mediazione, tutela e assistenza legale per cittadini di Paesi Terzi,  richiedenti e/o titolari di protezione internazionale e/o umanitaria.

Attività di Pensare Migrante Supporto Legale

  • Mediazione, assistenza e accompagnamento negli Uffici Pubblici competenti (Questura, Prefettura, Comune, Anagrafe, Scuole, ASL etc.);
  •  
  • Tutela dei diritti civili;

  • Assistenza nelle procedure per il rilascio/rinnovo del permesso di soggiorno e  per l’accesso ai servizi ad esso connessi;

  • Assistenza nelle vertenze contro le ingiustizie degli uffici pubblici ed il mancato accesso ai servizi;

  • Assistenza nelle procedure per l’accesso al Servizio Sanitario Nazionale ed orientamento ai servizi;

  • Assistenza legale nei vari gradi di giudizio, con redazione di atti giudiziari e presenza durante le udienze civili e penali;

  • Tutela contro le forme di discriminazione basate sulla razza, l’origine etnica, la religione; 

  • Preparazione alla Commissione Territoriale Asilo

  •  

Tutti i servizi erogati sono gratuiti

SEDE E CONTATTI per le attività di sportello

Sede dello Sportello Legale (Legal Aid) di Pensare Migrante, in Via Prenestina 90 – Roma

Lo sportello riceve per appuntamento mandando un messaggio Whatsapp ai numeri:

 +39 3519724253

 +39 351 088 0660

Seguici sui social e contattaci per partecipare alle attività

Pensare Migrante Legal Aid

Sostieni l’attività dello SPORTELLO LEGALE

Beneficiario: Diritti in movimento

IBAN: IT79Y0538705074000035190021

Causale: Donazione SPORTELLO LEGALE